philosophy and social criticism

Invertire il senso della storia

Jean Genet

Mio caro amico,

come arrivederci, ti lascio questa piccola nota, storicamente controllatissima, relativa a Diogene e Alessandro. Ecco che cosa avvenne: Diogene era una specie di barbone , un mezzo sconosciuto, del tipo Ferdinand Lap nel Quartiere Latino. Nessuno gli prestava troppa attenzione.

Quando Alessandro giunse a Atene era già celebre, Diogene (genere amico di Barthes smanioso di conoscere Giscard…) volle incontrare Alessandro. Si presentò al suo quartiere generale. Alex, completamente nudo, se ne stava sdraiato sulla sabbia. Un’ombra un po’ sordida gli si avvicinò. Infastidito, senza neppure voltare il capo, rivolto all”ombra, Alessandro disse: «Togliti dal mio sole».

Furtivamente, Diogene si allontanò, ma, indispettito, raccontò in giro l’aneddoto, con precisione, ma invertendo i termini. La cosa fece il giro del mondo, si trasmise negli anni e arrivò fino a noi: ecco, ora ti restituisco la verità, e ti abbraccio.

[Estratto da una lettera di Genet a Abdelkébir Khatibi. Traduzione di Marco Dotti]

Download this article as an e-bookDownload this article as an e-book