philosophy and social criticism

Posts tagged ‘libri’

L’autunno di Dio

a fine del monopolio cattolico, con il formarsi di una nuova geografia delle fedi religiose nel nostro Paese, è un avvenimento di cui oggi riusciamo appena ad avvertire le conseguenze, eppure già ben visibili. Dio, il Dio rivelato dei cristiani nello specifico, è tuttora una presenza fondamentale nella vita e nella mentalità degli italiani // di Francesco Paella

Il mercato delle lettere

Per esistere, gli editori devono ovviamente sottostare anche ai condizionamenti del mercato; la questione, tuttavia, è quella di saper mantenere – discorso che vale anche per gli autori e, in un certo senso, per i lettori-consumatori – un certo equilibrio fra libertà artistica, difesa della creatività e dei rischi che questa comporta da una parte, e le esigenze di budget e profitto dall’altra // di Francesco Paolella

"Giorgio Manganelli, La terribile forza del leggere"

La terribile forza del leggere

Dobbiamo difendersi da un nuovo ibrido, scriveva Giorgio Manganelli poco prima di morire. Difenderci dall’analfabeta che sa leggere eppure ” ignora i libri, e soprattutto quello che i libri possono toccare dentro di lui. In un mondo di pubblicità e di imbonimento, di menzogne non di rado confortato da cultura e da ingegnosa malafede, la possibilità di non essere catturati irreparabilmente, di non essere strumenti di incomprensibili, o fittizie battaglie, sta nella nostra esperienza di noi stessi, della vastità e della drammaticità della sorte dell’ uomo”.